Video ricetta: “Omelette al basilico con Toma di Langa”

il sommelier ha abbinato:
BORGO MARAGLIANO
Francesco Galliano
Blanc de Blancs 2009
Vino Spumante di Qualità
clicca e leggi →
difficoltà: 
tempo: 15 minuti

Omelette al basilico con Toma di Langa

Ecco una ricetta veloce e molto gustosa, tanto per cambiare, francese. Facciamo subito una precisazione, l’omelette non è una frittata come tanti pensano, l’uovo non è completamente cotto e resta morbido e cremoso all’interno, in questa versione il composto viene aromatizzato con il basilico e la Toma è il ripieno, io ho usato questo formaggio perchè lo avevo in casa, ma vanno bene tutti.

Seguendo pari pari questa video ricetta metterete in tavola in pochi minuti un piatto gustoso e un pò diverso dalla solita frittata.

Provateci!!!!!

L'abbinamento del Sommelier:

BORGO MARAGLIANO
Francesco Galliano
Blanc de Blancs 2009
Vino Spumante di Qualità
CLICCA QUI per visitare il sito web del produttore
BORGO-MARAGLIANO-Francesco-GallianoEccoci nel comune di Loazzolo, piccolo paese dell’Astigiano a cavallo tra la Val Bormida e la Valle Belbo. Da quassù è d’obbligo per la serenità dell’animo brindare sulla terrazza della cantina Borgo Maragliano con un calice di spumante metodo classico o un fresco dissetante moscato insieme ai simpatici Carlo e Silvia, titolari dell’azienda, ammirando il maestoso anfiteatro di vigne coltivate a Pinot nero e Chardonnay. Oltre al famoso Loazzolo DOC Vendemmia Tardiva, i due amici stanno ottenendo i meritati riconoscimenti per aver creduto fortemente in questa particolare zona  caratterizzata da un microclima, alimentato dal famoso “marin”, adatto a produrre metodi classici (ossia, con rifermentazione in bottiglia) che nulla hanno da invidiare ai ben più famosi e costosi Franciacorta. Il Blanc de Blancs  (100% Chardonnay) dal colore giallo paglierino cristallino, presenta un insieme di bollicine fini, abbastanza numerose e persistenti. Al profumo si sentono subito puliti sentori fruttati ed erbacei, tipici dello Chardonnay, mentre in bocca appare abbastanza sapido, equilibrato e persistente.
PREZZO IN ENOTECA:  14-15 euro
Altro vino da segnalare:
Moscato d’Asti “La Caliera” ( 7-8 euro)
CLICCA QUI per visitare il sito web del produttore
SCRIVI AL SOMMELIER: andrea@aglioincamicia.com
Partecipa anche tu, lascia un commento qui sotto: