Video ricetta: “Focaccia alla Ligure metodo indiretto” (Poolish)

il sommelier ha abbinato:
BASURA RIUNDA
DURIN
Metodo Classico Brut Pas Dosè
clicca e leggi →
difficoltà: 
tempo: 2 h + 3 h per il poolish

DSC_008rfg2_01

Che cos’è il Poolish?

E’ una tecnica di preparazione del lievito utilizzabile per qualunque tipo di lievitato: focaccia, pizza, pane, ecc…..Consiste nel prelevare una parte di farina e una parte d’acqua (pari peso),  metà del lievito della ricetta, impastarli e fare lievitare il tutto per circa tre ore e poi aggiungerlo alla ricetta come lievito. Questo “pre-impasto” conferirà al prodotto finale un intenso profumo di pane e di grano impossibile da ottenere con il metodo diretto.

La “Focaccia alla Ligure” è una ricetta che ho già proposto (la trovate QUI) ed ha avuto un grande successo, ma come ho già detto nel primo post non è farina del mio sacco perchè è tratta da una ricetta di Vittorio creatore del blog www.vivalafocaccia.com, una miniera di ricette ed insegnamenti fuori dal comune…..ve lo consiglio vivamente!!!!!

Mi sono permesso una variazione sul tema trasformando il metodo da diretto a indiretto utilizzando la tecnica del Poolish e dire che è venuta…..Spettacolo!!!!! (come dice Vittorio) è dire poco….. E’ ovvio che ci vuole di pazienza è una preparazione a lunga lievitazione, ma basta un pò di organizzazione e si può fare tranquillamente, alla fine è solo questione di creare una pastella con acqua, farina, e lievito e lasciarla riposare tre ore e sfruttare quel tempo per fare altro…..che dire provate a farla e vedrete che successone!!!!!

Buon divertimento!!!!!

Ingredienti

L'abbinamento del Sommelier:

BASURA RIUNDA
DURIN
Metodo Classico Brut Pas Dosè
CLICCA QUI per visitare il sito web del produttore
BASURA RIUNDA DURIN Metodo Classico Brut Pas DosèEcco la Focaccia Ligure, prodotto tanto invidiato in tutto il mondo quanto ricercato da tutti i turisti italiani e stranieri che s’affacciano in Liguria. Due i prodotti che si vogliono assaggiare e comprare, costi quel che costi, appena si attraversano i monti che proteggono il Mar Ligure o si attracca con qualche nave crocieristica: Pesto e Focaccia. Però per abbinare il bere suggerisco di cambiare per una volta il solito binomio focaccia/pigato o vermentino perchè, da qualche anno, nel Ponente Ligure c’è un prodotto nuovo che arriva direttamente dalle Grotte di Toirano, in provincia di Savona. L’idea, tanto innovativa quanto geniale dal punto di vista del markentig e della qualità, di far rifermentare il vino in bottiglia addirittura all’ interno di grotte, è stata concepita da Antonio Basso che, insieme alla moglie Laura, guida l’Azienda Durin ( oramai soprannome della Famiglia Basso da decenni e chiave di riconoscibilità) di Ortovero, a metà strada tra Savona e Imperia. Sto parlando del nuovo Spumante Metodo Classico Bàsura ( significa Strega, nome di una delle grotte) prodotto in tre versioni: Riunda millesimato 2007 ( in seguito la scheda tecnica) ottenuto con uve Pigato al 100% criomacerate; Obscura, anch’ egli con uve Pigato e passaggio in legno; Bàsura Rosa millesimato 2010, da uve Rossese e Granaccia, in degustazione solo dal 2014. Mi affascinano sempre questi colpi di genio che abbracciando il passato, si lanciano dal territorio e si proiettano verso la costruzione di un nuovo futuro enologico scovando nuove opportunità. Bravo Antonio!
Caratteristiche organolettiche:
COLORE:  Brillante giallo paglierino con riflessi dorati a far da cornice a un delicato perlate.
OLFATTO:  Fine e abbastanza complesso, sprigiona profumi agrumati e di fiori gialli con un sensibile e delicato sentore di crosta di pane in lontananza.
GUSTO:  La sua freschezza, avvolgendo il palato, conquista la bocca grazie a una bolla cremosa e morbida così da renderlo ampio, persistente e piacevole.
TEMPERATURA CONSIGLIATA:  08°- 10° C.
PREZZO IN ENOTECA:  18 euro circa.
Altro vino da segnalare:
A Matetta I.G.T. Colline Savonesi
CLICCA QUI per visitare il sito web del produttore
SCRIVI AL SOMMELIER: andrea@aglioincamicia.com
Partecipa anche tu, lascia un commento qui sotto: